A- A+
MediaTech
Ascolti Tv: volano Gruber, Palombelli, Floris. Techetechetè top con Battisti
ELISA ISOARDI (GENTE)

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di martedì 10 settembre 2019 vedono una giornata televisiva ancora una volta invasa dalla politica e, nello specifico, dal dibattito sulla fiducia al Senato per Giuseppe Conte e il suo governo giallo-rosso composto da M5s e Pd.

L'access prime time e la prima serata, in particolare, vedono l'apoteosi dei talk di approfondimento con Lilli Gruber e il suo Otto e mezzo che spopola e supera se stessa raggiungendo il 9.27% di share e 2.162.000 spettatori, e un ottimo risultato di Barbara Palombelli con il suo Stasera Italia che regge il colpo con 1.485.000 spettatori (6.54%) nella prima parte e 1.562.000 spettatori (6.63%) nella seconda.

Trionfa Giovanni Floris in prime time con il ritorno del suo DiMartedì che esordisce nella nuova stagione con 1.889.000 spettatori e uno share del 9.84%, doppiando su Rai3 Bianca Berlinguer con Carta Bianca fermatosi a 1.075.000 spettatori (5.62%). DiMartedì è stato il terzo programma più visto in prima serata dopo le performance non esattamente entusiasmanti di Mister Felicità su Rai1 con 2.649.000 spettatori (12.71%) e su Canale 5 La Verità sul Caso Harry Quebert con 2.209.000 spettatori pari al 12.03% di share. 

Il programma più visto della giornata è tuttavia - ancora una volta - Techetechetè con la puntata realizzata da Michele Neri e dedicata a Lucio Battisti, che conquista 4.287.000 spettatori con il 18.26% di share.

Da segnalare nella fascia mattutina il buon risultato di Storie Italiane condotto da Eleonora Daniele con 864.000 spettatori con il 17.27% nella prima parte e 924.000 spettatori con il 15.4% nella seconda, che supera su Canale5 Mattino Cinque condotto da Federica Panicucci con i suoi 617.000 spettatori (11.59%) nella prima parte e 520.000 spettatori (10.39%) nella seconda. Mentre fa flop su Rai1 La Prova del Cuoco condotto da Elisa Isoardi, che si è fermato a 1.371.000 spettatori con l’11.75% di share, segno che i problemi della scorsa stagione non sono stati risolti e che, anzi, sembrano peggiorare addirittura la performance. 

Quanto alla disfida pomeridiana tra la coppia Lorella Cuccarini-Alberto Matano e Barbara D'Urso, quest'ultima si è rivelata ancora una volta vincitrice. La Vita in Diretta ha totalizzato infatti 1.227.000 spettatori con l’11.44%  nella presentazione di 24 minuti; 1.159.000 spettatori con l’11.48%, nella prima parte e 1.274.000 spettatori con il 12.73% nella seconda parte. Su Canale5 Pomeriggio Cinque ha invece segnato 1.343.000 spettatori (14.04%), nella prima parte, 1.558.000 spettatori (15.06%), nella seconda e 1.417.000 spettatori (12.5%) nella parte conclusiva.

Tags:
ascolti tvauditelgoogle newsgoogle news ascolti tv auditel martedì 10 settembre 2019vita in direttalorella cuccarinialberto matanobarbara d'ursopomeriggio cinqueelisa isoardila prova del cuocoprova del cuoco floplilli gruberotto e mezzogiovanni florisdimartedìcartabiancabianca berlinguerbarbara palombellistasera italiaeleonora danielestorie italianetechetechetèlucio battistimichele nerigoverno giallo rossogoverno m5s pdgiuseppe contefiducia al senato
in evidenza
Ufo, l'ammissione della US Navy Video veri, oggetti non identificati

Cronache

Ufo, l'ammissione della US Navy
Video veri, oggetti non identificati

i più visti
in vetrina
Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"

Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Milano Monza Open-Air Motor Show, a giugno il salone dinamico e democratico

Milano Monza Open-Air Motor Show, a giugno il salone dinamico e democratico


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.